Borzoi (Levriero russo)
Origine: Russia, probabilmente discende dai levrieri di Afganistan ed Asia Centrale ed è è presente Russia dal IX o X secolo, legato alla nobiltà, era usato per la caccia, in particolare al lupo, rischiò l’estinzione durante la rivoluzione russa, ma fortunatamente è stato salvato e si è potuto diffondere in tutto il mondo
Utilizzazione: caccia a vista, corsa e coursing
Comportamento e carattere: quieto ed equilibrato, si eccita improvvisamente alla vista della selvaggina ed ha reazioni impetuose
Taglia: maschi 75–85 cm; femmine 68–78 cm, sono comunque ammessi soggetti di taglia maggiore se conservano la tipicità (peso indicativo 35-55 kg)
Mantello: serico, soffice, morbido, ondulato; ammessi tutti i colori, uniformi o pezzati, eccetto blu, cioccolato e loro derivati
STANDARD

 

Borzoi