Dogue de Bordeaux
Origine: Francia
Utilizzazione: guardia delle proprietà, un tempo in Aquitania un tempo erano usati anche per cacciare grossa selvaggina, in particolare cinghiali, per i combattimenti, come guardiani di bestiame ed al servizio dei macellai
Comportamento e carattere: vigile e coraggioso nella guardia, ma non aggressivo, affettuoso ed attaccato al padrone, calmo ed equilibrato, ma dalla relazione pronta
Taglia: maschi 60–68 cm, almeno 50 Kg; femmine 58–66 cm, almeno 45 Kg (con una tolleranza di un centimetro in meno e due in più)
Mantello: fine, corto e morbido
Colore: monocolore, in tutte le gamme del fulvo, dal mogano all’isabella, permesse macchie bianche poco estese sul petto e all’estremità degli arti.
STANDARD

 

Dogue de Bordeaux