• Views 1747
  • Likes
  • Rating 12345
Prove di selezione e lavoro, discipline, sport cinofili
a cura di Federico Torresan

FIGURANTE

Il figurante ufficiale (o helfer, o helper) è l’assistente del giudice durante lo svolgimento della fase di difesa in una prova di Schutzhund o simili (Mondioring, k9, ZTP, selezione, ecc.).
Egli si cela alla vista del cane e del suo conduttore in appositi nascondigli (revier) sistemati nel campo di gara, finge di attaccarli oppure fugge da essi, a seconda delle diverse fasi, il tutto per provocare una reazione nel cane che viene opportunamente valutata dal giudice, nel grado di preparazione agonistica e nel valore delle qualità naturali presenti.
La pressione minacciosa sul cane avviene attraverso opportune movenze e intimidazioni vocali.
Il figurante è, inoltre, munito di apposito bastone, flessibile e imbottito, assolutamente indolore con cui tenta di intimidire il cane, eventualmente colpendolo.
I colpi sono diretti a zone protette da muscolatura, espressamente individuate dal regolamento. L’atteggiamento e la presenza del figurante rappresentano per il cane una sollecitazione psichica la quale viene gestita al meglio e sopportata solo in presenza di capacità caratteriali e mentali equilibrate e stabili.
Il figurante di schutzhund deve indossare un abbigliamento di sicurezza (pantaloni e giubbotto protettivi, manica, conchiglia e se necessario guanti) sia nel corso dell’addestramento preparatorio, che nelle prove ufficiali.
Soprattutto, si proteggerà al braccio indossando una manica di juta imbottita, di colore naturale, con una foggia tale da permettere ad un cane, opportunamente addestrato, di mordere in maniera forte e sicura. Nelle discipline di Ring il bersaglio del cane è rappresentato dall’intero corpo del figurante che si abbiglia, in quel caso, con una tuta intera imbottita a protezione totale.
E’ compito del figurante far risaltare le qualità naturali di ogni soggetto in gara pur mantenendo un comportamento corretto ed equo per tutti.
Deve essere atleticamente preparato, non avere paura, conoscere gli istinti e le pulsioni coinvolte nell’addestramento, conoscere i regolamenti, le diverse razze a livello caratteriale e fisico, deve superare appositi esami predisposti dagli enti cinofili nazionali.
Con il termine figurante preparatore si indica la figura che professionalmente esercita a livello fisico, mentale, caratteriale e addestrativo i cani e i conduttori che parteciperanno ad una gara di utilità e difesa.
L’attività di allenamento può infatti differenziarsi notevolmente da quanto poi il cane sarà chiamato a svolgere durante la prova ufficiale e di conseguenza, diverso sarà il lavoro che il figurante preparatore svolgerà.