Fila brasileiro
Origine: Brasile, selezionato per necessità dopo la colonizzazione del Brasile dai Portoghesi, si pensa derivi da molte razze come fila terceirense, il mastiff, il bloodhound ed il bulldog
Utilizzazione: guardia della proprietà, è stato impiegato anche come nella custodia del bestiame, nella caccia, dalla polizia e dall’esercito
Comportamento e carattere: coraggioso, docile ed affettuoso con la famiglia, intollerante con gli estranei
Taglia: maschi 65-75 cm, peso minimo 50 kg, in genere 50-60 kg; femmine 60-70 cm, peso minimo 40 kg, in genere 40-50 kg (alcuni esemplari di linee meticciate sono più grossi e arrivano anche a 80 kg)
Mantello: pelo corto, liscio e fitto; il colore è in genere fulvo o tigrato, anche se sono ammessi tutti i colori tranne bianco, grigio topo, nero focato, blu e maculato
STANDARD

 

Fila brasileiro