Levriero Afgano
Origine: Afghanistan (patrocinio Gran Bretagna), diffuso nella regione da migliaia di anni ed utilizzato per la caccia, è arrivato in Europa nel XIX secolo coi soldati inglesi di ritorno dalle guerre anglo-afgane, in seguito venne uniformata la disomogeneità iniziale
Utilizzazione: caccia a vista a grandi mammiferi, in particolare a gazzelle
Comportamento e carattere: riservato, dignitoso, può presentare una certa aggressività e testardaggine
Taglia: maschi 68–74 cm ; femmine 63-69 cm (peso indicativo 20-30 kg)
Mantello: pelo lungo, fine; ammessi tutti i colori
STANDARD

 

Levriero afgano