Mastino Tibetano
Origine: Tibet
Utilizzazione: guardia, nei territori d’origine custodia di villaggi e accampamenti
Comportamento e carattere: territoriale, indipendente, protettivo, fedele alla famiglia
Taglia: maschi minimo 66 cm (in genere 70-80 cm, 60-80 kg), femmine minimo 61 cm (in genere 65-75 cm, 45-65 kg)
Mantello: pelo duro e spesso, il pelo di copertura non è troppo lungo, il sottopelo fitto e lanoso durante la stagione fredda e rado nei mesi caldi Pelo fine ma duro, diritto e sollevato, su collo e spalleforma una criniera; colore nero con o senza focature, fulvo, oro e rosso, blu, zibellino, permessa una stella bianca sul petto
STANDARD

 

Mastino tibetano