Il Ryukyu Inu è una razza di taglia media, originaria dall’omonimo arcipelago, quello che comprende la prefettura di Okinawa, situato all’estremo sud del Giappone, con clima subtropicale.
Negli anni ’80 sono stati trovati alcuni di questi cani, geneticamente isolati dalle razze giunte nelle isole dall’occidente in seguito alla seconda guerra mondiale, la razza è stata immediatamente preservata ed attualmente si stima esistano circa un migliaio di esemplari, esistono due linee di sangue, Yanbaru e Yaeyama, in base al luogo di ritrovamento. Il colore più diffuso è il tigrato, per questo è chiamato anche cane tora (tigre). Dall’aspetto può sembrare selvatico, ma è un cane molto dolce, ha un forte istinto territoriale, può non andare d’accordo con altri animali, ha anche un grande istinto venatorio, è stato infatti utilizzato per la caccia al cinghiale.

 

Ryukyu