Saluki
Origine: Medio Oriente (patrocinio FCI), utilizzato per migliaia di anni come cane da caccia in tutto il Medio Oriente, quando la razza è giunta in Europa, data l’estensione dell’areale di provenienza, c’era una grande disomogeneità, nel 1923 fu redatto il primo standard in Inghilterra, che cerco di unificare le varie tipologie
Utilizzazione: caccia a vista, corsa
Comportamento e carattere: indipendente, riservato con gli estranei, né aggressivo, né nervoso
Taglia: maschi 58-71 cm; femmine leggermente più piccole (peso indicativo 16-27 kg)
Mantello: medio-lungo, liscio, soffice, esiste una varietà a pelo più corto senza frange; sono ammessi tutti i colori, anche combinati, la tigratura non è desiderabile
STANDARD

 

Saluki