• Views 1772
  • Likes
  • Rating 12345
Setter Inglese
Origine: Gran Bretagna, nel 1600
Utilizzazione: cane da ferma, caccia a grandi distanze in modo metodico cercando la preda fiutando l’aria, una volta trovata si blocca nella tipica posizione, da cui il termine “setter”, aspettando il comando del cacciatore per strisciare e disturbare l’uccello inducendolo al volo. A questo punto un tempo erano usati i falchi o le reti, ora il fucile
Comportamento e carattere: molto amichevole e di buon temperamento, attivo e con acuto senso della caccia
Taglia: maschi 65-68 cm, femmine 61-65 cm
Mantello: pelo lungo e setoso con frange, caratteristiche molto più accentuate nei cani da expo; bianco con macchie di vario colore

Standard