Shar-Pei
Origine: Cina, testimonianze concrete sulla razza si trovano a partire dalla dinastia Han (206 a.C. al 220 d.C.), forse discende dai molossoidi giunti dagli altopiani del Tibet, diffusa da secoli nelle nelle province che si affacciano sul Mar Cinese meridionale (quella di Kwun Tung è probabilmente il suo luogo di origine), dove veniva usato per la guardia, la caccia ed i combattimenti, nel XX secolo un processo di selezione partito da Hong Kong salvò la razza dall’estinzione
Utilizzazione: guardia, compagnia
Comportamento e carattere: calmo ma giocoso, indipendente, fedele, affettuoso con la sua famiglia
Taglia: 41-51 cm (peso 18-30 kg)
Mantello: pelo corto (1-2,5 cm), duro e irto, senza sottopelo; accettati tutti i monocolore tranne il bianco
STANDARD