Lo shikoku è una delle razze di spitz autoctone del Giappone, come le altre prende il nome dalla zona d’origine, l’isola di Shikoku nella parte meridionale del Giappone, come l’akita anche lo shikuku è stato riconosciuto monumento nazionale, per la precisione nel 1937.
Una delle caratteristiche che lo rendono così affascinante è la straordinaria somiglianza col lupo di Honshū, una delle due sottospecie di lupo giapponesi, ormai purtroppo estinte.
In passato era un ottimo cane da caccia, specializzato nel cinghiale e nel cervo.
Cane di taglia media, ha un’altezza compresa tra i 49 e i 55 cm nei maschi e tra 43 e 49 cm nelle femmine.

Standard

 

Shikoku